Le “regole” principali per la coltivazione di cannabis legale

Sei alla ricerca di cannabis legale di alta qualità? Vieni a scoprire le nostre varietà.

La nostra coltivazione di canapa light è sottoposta quotidianamente a un controllo scrupoloso di tutti i principali parametri che influiscono sulla crescita della pianta.

I principali fattori che agiscono sul corretto sviluppo delle piante di canapa sono: la temperatura, il corretto livello di Co2 e umidità, un buon sistema di irrigazione e il mantenimento di EC e pH ben definiti.

Per la nostra coltivazione indoor utilizziamo delle room, studiate appositamente per favorire al meglio il mantenimento delle principali caratteristiche delle nostre coltivazioni.

Cosa aspetti? Visita il nostro shop online e trova la varietà di cannabis legale migliore per le tue esigenze.

coltivazione-cannabis-legale-in-grow-room
controllo-parametri-umidita-della-cannabis-legale
grow-room-per-coltivazione-indoor-cannabis-legale
lampade-a-led

Come teniamo sotto controllo i parametri di riferimento

Per Genesi è estremamente importante offrirti un prodotto dagli alti standard qualitativi. Per farlo controlliamo quotidianamente tutti i parametri che possono influire sulla crescita e preservare al meglio le caratteristiche delle nostre piante.

Avere il controllo completo sull’ambiente è fondamentale, in particolare, una delle funzioni principali viene svolta dalle lampade a led, in quanto hanno l’impatto maggiore sulla qualità e sulle dimensioni del raccolto. La temperatura è, infatti, un fattore fondamentale e viene monitorata costantemente attraverso l’utilizzo di appositi sensori.

Il controllo dell’umidità è fondamentale tanto quanto quello della temperatura quando si coltiva la cannabis indoor, poiché le piante beneficiano di diversi livelli di umidità durante le differenti fasi del loro ciclo di vita.

Proprio per questo motivo è necessario tenerla sempre sotto controllo tramite l’utilizzo di umidificatori o deumidificatori, a seconda della necessità, e misurarla frequentemente con termoigrometro, per garantire, appunto, il clima ideale alle piante.

Infine, non è da sottovalutare l’importanza della circolazione dell’aria. L’aria stagnante, infatti, non produce solo punti caldi e umidi, ma può anche creare un ambiente ideale per muffe, parassiti e malattie che potrebbero rivelarsi dannose per il raccolto.

Inoltre, ci teniamo a lavorare in un ambiente assolutamente igienizzato, in modo che non ci sia alcun rischio di contaminazione delle nostre piante. Sempre per questo motivo, oltre a una pulizia quotidiana degli ambienti e dell’impianto, il nostro staff è tenuto a rispettare rigidi protocolli di igiene e a indossare appositi camici per operare all’interno della serra.

Contattaci se vuoi maggiori informazioni relative ai nostri metodi di monitoraggio dei parametri, i nostri esperti ti spiegheranno più nel dettaglio la passione e la cura che mettiamo nella coltivazione della nostra canapa light.

Controllo-ph-migliore-per-irrigazione-cannabis
temperatura-coltivazione-cannabis-legale-indoor
misurarla-frequentemente-con-il-termoigrometro