Condizioni Generali di Vendita

Le presenti Condizioni Generali hanno per oggetto la vendita dei prodotti effettuata online tramite l’utilizzo del servizio di commercio elettronico sul sito https://www.agricolagenesi.it.

Il Cliente è tenuto, prima di inoltrare il proprio ordine d’acquisto, a leggere accuratamente le presenti condizioni generali di vendita. L’inoltro dell’ordine di acquisto implica l’integrale conoscenza ed espressa accettazione sia delle suddette condizioni generali di vendita che di quanto indicato nel Modulo d’Ordine. Per ogni richiesta, dubbio o domanda relativa alle Condizioni e alle Politiche di Protezione dei Dati, il Cliente può contattare Agricola Genesi utilizzando l’apposito modulo di contatto.

DATI DI AGRICOLA GENESI

I Beni oggetto delle presenti condizioni generali sono vendute da SOCIETA’ AGRICOLA GENESI Srl • Via Grande o Rosa, 190 – 41019 – Soliera  – Mail: genesiagricolasrl@gmail.com • REA: 420757 • P.IVA: 038 231 30368

AMBITO DI APPLICAZIONE

L’offerta e la vendita dei prodotti sul sito https://www.agricolagenesi.it costituiscono un contratto a distanza disciplinato dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70 contenente la disciplina del commercio elettronico (e-commerce) e dagli artt. 45 e ss. del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (“Codice del Consumo”) e emendamenti seguenti.

Le Condizioni Generali di Vendita applicabili sono quelle in vigore alla data di trasmissione dell’ordine di acquisto. Esse possono essere modificate in ogni momento. Eventuali modifiche e/o nuove condizioni saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul Sito. 

I prodotti venduti sul sito possono essere acquistati e consegnati esclusivamente nei paesi indicati nel Modulo d’Ordine. Eventuali ordini per spedizioni da effettuarsi al di fuori di tali paesi verranno automaticamente respinti nel corso della procedura di elaborazione dell’ordine.

Le offerte di prodotti presenti sul Sito si rivolgono sia a Clienti che rivestano la qualità di consumatori sia a clienti che non rivestano tale qualità. Ai sensi dell’art. 3, I comma, lett. a) del Codice del Consumo, è Consumatore la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, professionale o artigianale eventualmente svolta. L’inserimento della P. IVA durante la procedura di acquisto è considerato indice della effettuazione dell’acquisto per scopi inerenti l’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale svolta. 

I prodotti sono venduti al Cliente identificato dai dati inseriti all’atto della compilazione ed invio del modulo d’ordine in formato elettronico con contestuale accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

Le informazioni o i dati personali forniti dal Cliente saranno trattati in base a quanto stabilito nelle Politiche di Protezione dei Dati. Utilizzando il sito web, il Cliente autorizza Agricola Genesi al trattamento di tali informazioni e dei dati personali, e dichiara che tutte le informazioni e/o i dati personali forniti a Agricola Genesi sono accurati e veritieri.

MODALITA’ DI ACQUISTO

Passaggio 1: accesso e registrazione. Il Cliente può scegliere di effettuare acquisti sul sito Agricola Genesi come Utente registrato o come Utente non registrato. La registrazione evita di dover inserire l’indirizzo e i dati di spedizione ogni volta che si effettua un acquisto su detto Sito e offre al Cliente la possibilità di iscriversi per ricevere comunicazioni rigorosamente controllate. Per acquistare prodotti dal sito di Agricola Genesi è necessario aver compiuto 18 anni. Non è obbligatorio registrarsi per effettuare acquisti.

Passaggio 2: inserire gli indirizzi di fatturazione e consegna. Se il Cliente è registrato, i suoi dati di fatturazione e consegna verranno visualizzati automaticamente e potranno essere modificati all’occorrenza. Se il Cliente non è registrato, gli verrà richiesto di inserire tali dati a ogni acquisto. Anche i Clienti non registrati hanno la possibilità di scegliere se ricevere da Agricola Genesi comunicazioni rigorosamente controllate. 

Passaggio 3: scelta metodo di spedizione. 
Il Cliente ha l’opportunità di scegliere il metodo di spedizione. In questa fase non viene raccolto alcun dato relativo al pagamento.

Passaggio 4: Pagamento al Cliente. Viene richiesto di inserire i dati relativi al metodo di pagamento scelto. Una volta cliccato sul pulsante “Pagamento”, Agricola Genesi elabora il pagamento dell’ordine.

Il Cliente può acquistare solo i prodotti presenti nel catalogo elettronico di Agricola Genesi al momento dell’inoltro dell’ordine, così come descritti nelle relative schede informative. Resta in ogni caso inteso che l’immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto ha una funzione meramente illustrativa e può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche ma differire per colore, dimensioni o in relazione a eventuali prodotti accessori presenti in figura a causa delle impostazioni dei sistemi informatici o dei dispositivi utilizzati dagli utenti. Pertanto, ai fini del contratto di acquisto, farà fede la descrizione del Prodotto contenuta nel modulo d’ordine trasmesso dal cliente.

Ai fini del perfezionamento del contratto di acquisto di uno o più Prodotti, il cliente dovrà compilare il modulo d’ordine in formato elettronico e trasmetterlo a Agricola Genesi in via telematica seguendo le relative istruzioni.

Il contratto di acquisto si intende concluso nel momento in cui Agricola Genesi riceve il Modulo d’Ordine, previa verifica della correttezza dei relativi dati.

Agricola Genesi deve poter richiedere per e-mail o per telefono maggiori informazioni su ordine o preventivo Cliente, quindi è obbligatorio inserire dati reali sull’ordine.

Gli ordini inviati saranno vincolanti per Agricola Genesi solo dopo che il cliente avrà ricevuto dall’Azienda una e-mail di “Conferma Registrazione Ordine” contenente: un riepilogo delle Condizioni Generali di Vendita comprensive dell’Informativa sul diritto di recesso e del trattamento dei dati personali, le condizioni particolari applicabili al contratto, le informazioni relative alle caratteristiche essenziali del prodotto acquistato, l’indicazione dettagliata del prezzo, del mezzo di pagamento utilizzato, delle spese di consegna e degli eventuali costi aggiuntivi.

Agricola Genesi potrà non dar corso agli ordini d’acquisto che non diano sufficienti garanzie di solvibilità o che risultino incompleti o non corretti.

DISPONIBILITA’ DEI PRODOTTI

Tutti gli ordini dei prodotti sono soggetti alla disponibilità degli stessi. Il Sito viene costantemente aggiornato in automatico al fine di garantire la massima corrispondenza fra le disponibilità comunicate dai fornitori e quelle indicate sul Sito. 

Agricola Genesi può annullare l’ordine in caso di indisponibilità dei prodotti. In questi casi, provvederà ad informare il Cliente per posta elettronica che il contratto non è concluso e che Agricola Genesi non ha dato seguito all’ordine specificandone i motivi. In tale ipotesi la somma precedentemente impegnata sul mezzo di pagamento del Cliente sarà rimborsata. Dell’avvenuto rimborso verrà data comunicazione tramite e-mail.

PREZZI E METODI DI PAGAMENTO

 I prezzi di vendita esposti sul sito per la merce neutra, e i prezzi di vendita che si sviluppano dalla composizione di un prodotto personalizzato sul sito https://www.agricolagenesi.it sono da ritenersi IVA inclusa.

La validità dei prezzi è sempre e solamente quella indicata sulla conferma d’ordine che verrà inviata al Cliente a seguito dell’invio dell’ordine. 

Tutti i prodotti vengono spediti direttamente dall’unione europea, i prezzi quindi non sono sottoposti a costi doganali. Mentre sono da ritenersi non comprensivi di eventuali costi connessi a dazi doganali e relative tasse, qualora la spedizione avvenga in Paesi extra-UE ovvero nei Paesi in cui la normativa vigente preveda oneri di importazione. In tal caso, tali costi sono a carico del Cliente e saranno direttamente corrisposti secondo le modalità di pagamento contemplate nelle presenti Condizioni Generali di Vendita.

Il Cliente potrà effettuare il pagamento con bonifico bancario, contrassegno o paypal secondo le modalità indicate nella procedura di acquisto. Facendo clic su “Autorizza Pagamento” il Cliente confermerà che la carta di credito è di Sua proprietà.

6.3 In nessun momento della procedura di acquisto Agricola Genesi è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito del Cliente, trasmesse tramite connessione protetta da protocollo crittografato direttamente al sito del soggetto che gestisce il pagamento elettronico (istituto bancario o a Paypal).

6.4 In nessun caso Agricola Genesi può quindi essere ritenuto responsabile per l’eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito e prepagate da parte di terzi.

7. CONSEGNA DEL PRODOTTO 

I prodotti acquistati verranno consegnati all’indirizzo indicato dal Cliente nell’Ordine entro la data indicata in tale Conferma di Spedizione e, in ogni caso, entro il termine minimo di gg. 2 e massimo di gg. 15 giorni lavorativi dalla data della Conferma dell’Ordine, salvo eventuali ritardi imputabili al vettore e quanto di seguito disciplinato.

Tuttavia, potrebbero verificarsi ritardi per diverse ragioni quali la personalizzazione dei prodotti, l’avveramento di circostanze impreviste o la zona di consegna. Nessuna responsabilità può quindi essere imputata a Agricola Genesi in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna della merce.

 La consegna si intenderà avvenuta ovvero l’ordine consegnato mediante l’acquisizione da parte del Cliente, o di un terzo da lui indicato, della disponibilità materiale dei prodotti che sarà provata mediante la sottoscrizione della ricevuta dell’ordine all’indirizzo di spedizione concordato.

 Al momento della consegna dei prodotti, il Cliente è tenuto a controllare: 

che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto inviatogli;

che l’imballo risulti integro, non danneggiato e con i sigilli di chiusura intatti.

Eventuali danni esteriori o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna, apponendo la dicitura “RISERVA DI CONTROLLO” scritta sul documento del corriere e confermati, entro otto (8) giorni a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno al corriere, il cui indirizzo è esplicitato sul documento accompagnatorio. 

Nel caso in cui un cliente fornisca un indirizzo non corretto di spedizione, l’ordine verrà ritardato e verranno calcolati costi aggiuntivi di spedizione e spese di gestione per gli ordini restituiti o re indirizzati. Non è possibile, in tal caso, chiedere un rimborso;

In caso di mancato ritiro dell’Ordine da parte del Cliente, la merce sarà tenuta in fermo deposito presso i magazzini del corriere per un tempo massimo di 5 (cinque) giorni lavorativi successivi a quello in cui il corriere ha lasciato l’avviso di passaggio. Il mancato ritiro al termine di questo periodo comporterà l’annullamento dell’ordine da parte di Agricola Genesi e il rimborso dell’intera somma precedentemente pagata, detratte le spese della consegna del Prodotto non andata a buon fine, le spese di restituzione a Agricola Genesi e ogni altra eventuale spesa in cui essa sia incorsa dal giorno successivo a quello in cui il corriere ha lasciato l’avviso di passaggio. La risoluzione del contratto e l’importo del rimborso verranno comunicati al Cliente via e-mail. Il rimborso è comunque escluso in caso di merci personalizzate che, in ogni caso, non sarebbero idonee al recesso ai sensi dell’articolo seguente.

Le spese di consegna sono a carico del Cliente, salvo che non sia diversamente specificato tramite email. L’importo (comprensivo di IVA) di tali spese, che può variare in relazione alle modalità di consegna scelte dal Cliente, nonché in relazione alla destinazione, al numero ed al peso/volume dei Prodotti che il cliente decida di acquistare, è indicato nella Scheda Tecnica del Prodotto e, in ogni caso, prima che il cliente trasmetta l’ordine di acquisto.

DIRITTO DI RECESSO

A norma dell’art. 59, lett. c, del Codice del Consumo, il diritto di recesso non è applicabile per i Prodotti personalizzati in base alla richiesta espressa dal Cliente effettuata al momento dell’acquisto.

Il Cliente può avvalersi del diritto di recesso dal contratto d’acquisto solo per merce neutra, inviando entro il termine di 14 (quattordici) giorni dal giorno di ricevimento della merce, una comunicazione scritta mediante lettera raccomandata indirizzata a SOCIETA’ AGRICOLA GENESI Srl • Via Grande o Rosa, 190 – 41019 – Soliera  – Mail: genesiagricolasrl@gmail.com • REA: 420757 • P.IVA: 038 231 30368

Qualora si eserciti il diritto di recesso, il cliente dovrà provvedere a sue spese alla restituzione della

merce integra e non utilizzata entro i termini indicati da Agricola Genesi. Non verranno ritirati in nessun caso pacchi in contrassegno né in porto assegnato. 

Per esercitare il diritto di recesso, il Cliente deve informare Agricola Genesi, prima della scadenza del su indicato Periodo di Recesso, della volontà di recesso inviando una lettera raccomandata.

 Ai fini dell’esercizio del diritto di recesso l’invio della comunicazione potrà validamente essere sostituito dalla restituzione del bene acquistato, purché nei medesimi termini. Farà fede tra le parti la data di consegna all’ufficio postale o allo spedizioniere. La riconsegna del bene dovrà comunque avvenire al più tardi entro 30 (trenta) giorni dalla data di ricevimento del bene stesso.

La merce dovrà essere restituita integra, completa di tutte le sue parti e negli imballi originali (buste e confezioni), senza che vi siano segni di usura o sporcizia, nel rispetto delle condizioni di seguito riportate:

 il diritto di recesso potrà applicarsi al prodotto acquistato nella sua interezza; non è infatti possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato;

la spedizione, fino al ricevimento del Prodotto nel magazzino indicato dall’Azienda, è sotto la completa responsabilità del Cliente; 

in caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, Agricola Genesi ne darà comunicazione al Cliente, per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere ed ottenere il relativo rimborso; il prodotto rientrerà in possesso del Cliente, e la richiesta di recesso sarà annullata.

Se il diritto di recesso è esercitato conformemente alle precedenti condizioni, Agricola Genesi provvederà a rimborsare al Cliente l’importo già pagato per l’acquisto del Prodotto entro e non oltre 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui lo stesso è stato informato della decisione del cliente di recedere, a condizione che Agricola Genesi abbia già ricevuto la restituzione dei beni oppure che il Cliente abbia fornito la prova di aver già provveduto alla spedizione dei Prodotti. Agricola Genesi utilizzerà per il riaccredito lo stesso mezzo di pagamento utilizzato per la transazione iniziale.

 In caso di recesso entro i termini suddetti le uniche spese a carico del Cliente resteranno quelle iniziali di spedizione dell’ordine dei prodotti acquistati. Tutte le altre spese saranno rimborsate da Agricola Genesi, compresi i costi di consegna della merce resa a seguito dell’esercizio del diritto di recesso (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla eventuale scelta del Cliente di utilizzare una modalità di consegna diversa e più costosa rispetto al tipo di consegna standard offerto da Agricola Genesi).

Il Cliente decade totalmente dal diritto di recesso qualora non rispetti le modalità sopra indicate. Agricola Genesi provvederà a restituire al Cliente il Prodotto acquistato, addebitando allo stesso le spese di spedizione e, ove già rimborsato, il prezzo del prodotto.

ONLINE DISPUTE RESOLUTION (Risoluzione Online delle Controversie)

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 14 del regolamento UE n.524/2013, si informano i consumatori residenti negli Stati appartenenti all’Unione Europea che per la risoluzione delle controversie relative al presente contratto e ai servizi online offerti da questo sito, vi è la possibilità di ricorrere al procedimento di Online Dispute Resolution (ODR), previsto dalla Commissione Europea, e raggiungibile al seguente link: https://webgate.ec.europa.eu/odr/.

In ottemperanza a quanto previsto dalla suddetta normativa, si comunica altresì che l’indirizzo di posta elettronica di Agricola Genesi è genesiagricolasrl@@gmail.com . 

COMUNICAZIONI

Il Cliente prende atto, accetta e dà il suo consenso al fatto che tutte le comunicazioni, notificazioni, attestazioni, informazioni, rendicontazioni e comunque ogni documentazione sulle operazioni eseguite, riferite all’acquisto dei Prodotti, verranno inviate all’indirizzo di posta elettronica indicato al momento della registrazione, con possibilità di scaricare le informazioni su supporto duraturo nei modi e nei limiti previsti dal Sito.

SERVIZIO CLIENTI E RECLAMI

È possibile chiedere informazioni, inviare comunicazioni, richiedere assistenza o inoltrare reclami rivolgendosi a SOCIETA’ AGRICOLA GENESI Srl • Via Grande o Rosa, 190 – 41019 – Soliera  – Mail: genesiagricolasrl@gmail.com • REA: 420757 • P.IVA: 038 231 30368. Agricola Genesi risponderà ai reclami per e-mail o per posta nel termine massimo di 5 giorni lavorativi.

LEGGE APPLICABILE E GIURISDIZIONE

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono disciplinate dal diritto italiano e saranno interpretate in base ad esso, fatta salva qualsiasi diversa norma imperativa prevalente del paese di residenza abituale del Cliente.

Per ogni controversia nascente dall’applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita è competente il Foro di Modena qualora il Cliente abbia effettuato l’acquisto per scopi relativi all’attività imprenditoriale, commerciale, professionale o artigianale.

Il Cliente che risiede in uno stato membro dell’Unione Europea diverso dall’Italia, può, inoltre, accedere, per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita, al procedimento europeo istituito per le controversie di modesta entità, dal Regolamento (CE) n. 861/2007 del Consiglio, dell’11 luglio 2007, a condizione che il valore della controversia non ecceda, esclusi gli interessi, i diritti e le spese, Euro 5.000,00.