Quali sono le caratteristiche del THC nella cannabis legale?

Dal 2018, Genesi si occupa di coltivazione e vendita di canapa legale di ottima qualità.

Le varietà di cui ci occupiamo sono varie. Ogni giorno investiamo in ricerca e sviluppo per cercare di realizzare nuovi prodotti e migliorare i presenti. Le varietà attualmente disponibili sono: Cannatonic, Strawberry e Belen Kush.

Siamo specializzati nella coltivazione indoor, il più alto metodo di coltivazione che consente di ottenere standard qualitativi ottimali.

Perché la cannabis sia considerata light, e quindi commerciabile legalmente, il THC contenuto deve essere inferiore allo 0,5%.

I nostri prodotti, pur avendo un livello di THC abbastanza basso da essere considerati legali al 100%, sono perfetti per un uso ricreativo.

 Ogni tipologia di canapa light è differente e rilascia sapori e aromi ben distinti, per questo è importante capire quali sono le tue esigenze e scegliere quella più adatta ai tuoi gusti.

Visita il nostro shop online per scoprire tutte le caratteristiche delle nostre varietà di cannabis light.

cannabis-light-a-basso-contenuto-di-thc
Coltivazione-indoor-canapa-legale-per-uso-ricreativo
Vendita-cannabis-light-a-basso-contenuto-di-thc
Piante-femmina-con-fiori

Che cos’è precisamente il THC?

Il THC, ovvero la molecola delta-9-tetraidrocannabinolo, sta alla base del principale e più celebre principio attivo della cannabis. In generale, in base alla quantità di THC presente gli effetti per chi ne fa uso possono essere molteplici.

Il THC deriva dalle infiorescenze dalla pianta di canapa, che, dopo essere state essiccate e trattate, fanno sì che sia possibile ricavare una resina collosa e densa che può essere utilizzata dal consumatore.

Quando si parla di canapa è necessario ricordare che, rispetto a molte altre piante, si suddivide in due generi:

  • maschio, utilizzate principalmente per la produzione di semi
  • femmina, utilizzate principalmente per la produzione di inflorescenze

Inoltre, le piante di cannabis sono principalmente di due tipi e si differenziano tra loro anche per la percentuale di THC presente:

  • sativa, che produce un contenuto di THC leggermente più basso e presenta una conformazione del fiore più slanciata e aperta (dall’1% al 5%);
  • indica, i cui livelli di THC possono superare il 25%;

Mentre la pianta maschio non contiene nessun principio attivo o quasi, le piante femmina, invece, producono fiori pieni di resina che contengono cannabinoidi tra cui il THC e il CBD.

Perché la cannabis venga considerata light, e quindi legale, è necessario che il THC non superi lo 0,5%, mentre solitamente ha invece elevate percentuali di CBD, che non è una molecola psicoattiva.

Shop-online-canapa-con-basso-contenuto-di-thc
Shop-online-di-canapa-legale-ad-uso-ricreativo
Crescita-di-belen-kush

Perché scegliere la canapa light?

Il THC ha proprietà psicotrope, è, cioè, in grado di influire sul sistema nervoso e provocare alcuni effetti e sensazioni, che possono essere più o meno accentuati a seconda della concentrazione assunta.

Un livello di THC elevato è responsabile, appunto, di forti alterazioni psicotrope e crea dipendenza fisica. Inoltre, genera i classici sintomi dell’astinenza, come: la depressione, le allucinazioni, i deliri, la perdita della capacità di concentrazione, sino alla paranoia, l’ansia e può portare addirittura a una sensazione di malessere fisico.

Utilizzare la cannabis legale, invece, ti permette di godere degli effetti positivi di questa pianta senza incorrere il pericolo di diventarne dipendente e di arrivare ad abusarne.

Crisi convulsive, tremori, nausea, vomito, insonnia, anoressia e mancanza di appetito sono solo alcuni dei disturbi che puoi controllare, talvolta eliminare, con l’utilizzo della canapa light.

Ordina subito sul nostro shop online il tipo di cannabis più adatta a combattere i tuoi disturbi!

Vendita-cannabis-light-per-uso-ricreativo
Forti-alterazioni-psicotrope
Crea-dipendenza-fisica